Il Blog della Fondazione

La donazione dell’ASD Giovanni Custodero alla FRO

Il 28 dicembre Elena Maggi, madre di Giovanni Custodero, ha fatto visita alla Radioterapia Oncologica di Careggi per consegnare di persona la donazione effettuata in favore della Fondazione e del Reparto.

Non si tratta di una donazione “qualunque”, per quanto nessuna donazione lo sia: questo assegno cela una storia che ci ha commossi e continua a commuoverci anche a distanza di qualche anno.

Giovanni Custodero era un ragazzo in cura presso Careggi, un lottatore che riusciva a portare la propria energia tra le corsie del reparto di Radioterapia come nessuno.
Raccontava in prima persona la sua malattia, un sarcoma sinoviale, senza mai perdere il sorriso: era, appunto, un guerriero sorridente.

Oggi Giovanni non è più tra noi fisicamente, ma continua a esserci con lo spirito e le azioni: ha lasciato in dote alla madre e alla sorella delle missioni da portare a compimento, non ultima proprio la donazione alla FRO Onlus, a cui Giovanni era molto legato.

La sua aspirazione è stata sempre quella di fare del bene, e Giovanni continua a farlo, ispirando chi, sfortunatamente, si trova a dover affrontare battaglie simili alla propria.
Il guerriero Giovanni oggi è in un libro e continua a raccontare le proprie vicende in un piccolo fumetto dalla carica emotiva incredibile.
Il guerriero Giovanni vive nelle attività dell’associazione che porta il suo nome.
Il guerriero Giovanni continua a sorridere.

Grazie Elena, grazie Giovanni.

  • Rapporti economici con la Pubblica Amministrazione - 2018
  • Rapporti economici con la Pubblica Amministrazione - 2019
  • Rapporti economici con la Pubblica Amministrazione - 2020
  • Rapporti economici con la Pubblica Amministrazione - 2021
  • Rapporti economici con la PA - 2018
  • Rapporti economici con la PA - 2019
  • Rapporti economici con la PA - 2020
  • Rapporti economici con la PA - 2021